giovedì 18 marzo 2010

Trois fois rien

giovedì, 22 settembre 2005

Il suffit de trois fois rien. Come dire che basta un sospetto, un'inezia. Almeno in questo principio d'autunno che a Parigi sembra la più bella delle primavere. Nel mio caso è una questione di massa critica: attorno al metro e novanta. Preferibilmente sopra. Preferibilmente niente affatto sottili. Bistecche alla Nick Nolte, per intenderci. Resisto, ma li trovo irresistibili. Specie se il numero uno, che conosco da una vita, mi sfiora negligentemente i lombi e il fondoschiena. E il numero due, che ho appena incontrato, è galantemente esplicito. Sospirone. Ed estasi d'autunno


(P.S. l'originale, da un blog ormai morto, lo trovate cliccando il titolo. Quando non ho niente di meglio da scrivere ho deciso di raccogliere qui i miei post su Parigi. Almeno se ne staranno tutti insieme ;)

Nessun commento:

Posta un commento

Licence Creative Commons
Ce(tte) œuvre est mise à disposition selon les termes de la Licence Creative Commons Attribution - Pas d’Utilisation Commerciale - Pas de Modification 3.0 non transposé.