martedì 31 agosto 2010

Poltergeist tradito

venerdì, 12 gennaio 2007

Confesso: sto per lasciarti. Caro il mio vecchio, adorato apparta- mento, dopo dieci anni di onorato servizio, ti abbandono. A fine marzo me ne vado, mi allargo. Niente di personale. Anzi, già so che mi mancherai, anche se sto elaborando il lutto da tempo. Non è colpa tua, ti assicuro. Non c'è ragione che ti ribelli. Nessun motivo per sollevare di botto il lato del lavandino in modo che io fracassi i bicchieri urtandolo. Nessuna ragione per far schiantare al suolo il portaspazzolino che è rimasto incollato alla parete per ben due lustri. Nessuno scopo nel far cadere le calamite che chiudono gli armadietti della cucina una dopo l'altra come foglie secche.
Se ti ho ferito ti chiedo scusa, non era nelle mie intenzioni. Giuro. Senza rancore.
virginie



(foto presa qui: http://aldaria02.a.l.pic.centerblog.net/np5dmgs6.jpg)



(P.S. l'originale, da un blog ormai morto, lo trovate cliccando il titolo. Quando non ho niente di meglio da scrivere ho deciso di raccogliere qui i miei post su Parigi. Almeno se ne staranno tutti insieme ;)

1 commento:

  1. ciao! ma hai preso la decisione? lasci? :( Mirko

    RispondiElimina

Licence Creative Commons
Ce(tte) œuvre est mise à disposition selon les termes de la Licence Creative Commons Attribution - Pas d’Utilisation Commerciale - Pas de Modification 3.0 non transposé.