giovedì 27 ottobre 2011

Amiche

E va bene, bisogna ben dirlo. Ci sono aspetti impagabili di Milano: le amiche. Ieri due, in un solo giorno, mi hanno detto la stessa cosa: "sono contenta che tu sia tornata a Milano". Non sono d'accordo, ma, perdio, quanto fa bene. E quanto sono belle, complesse, intelligenti, donne, persone, umane, incomprensibili, comprensive e, in una parola, meravigliose, le mie amiche? Quasi quasi fa quasi bene essere rientrata a Milano.
(Posto che Parigi mi manca come fosse una mano destra, sia chiaro)



(nell'immagine: Amiche by Giampaolo Ghisetti, oil on canvas 90×80)

3 commenti:

  1. soluzione: tornare a Parigi e portarsi le amiche come conqui (che tanto qui non è che si prospetti una nuova dolce vita per tutti...)
    sognamo! :PPP

    RispondiElimina
  2. conqui = coinqui(line)

    RispondiElimina
  3. bon, il mio commento è sparito. lo riposto: buona notte, anonimo (brillante, nevvero?)

    RispondiElimina

Licence Creative Commons
Ce(tte) œuvre est mise à disposition selon les termes de la Licence Creative Commons Attribution - Pas d’Utilisation Commerciale - Pas de Modification 3.0 non transposé.