venerdì 8 marzo 2013

Occasioni perdute



Mi manca Parigi. Sarà perché piove. E a Parigi piove tanto. Spesso. A volte sempre.
Un flash mi richiama dietro gli occhi un episodio di tanti, tantissimi anni fa. Più di 20 di sicuro.
Ero a Parigi per una settimana di vacanza. Da sola. Vicino al Beaubourg. Quel giorno, come oggi, pioveva e mi rifugiai in un caffè. Qualche minuto dopo sul banco accanto a me si sedette un bel ragazzo. Nero e con le cuffie. Forse lo guardai, non so. Fatto sta che si tolse le cuffie, le mise a me e mi disse: "Guarda fuori" e mi lasciò ad ascoltare Miles Davis per un po'. "Non sembra un film?" aggiunse, poi. Annuii. E sorrisi.
Mi fece scivolare un biglietto da visita in mano, riprese le cuffie e uscì.
Lessi "fotografo", pensai "Lo chiamo". Invece, non so perché, non l'ho chiamato mai.


Foto © Jean Moral, Harper's Bazaar - Paris, 1939

Nessun commento:

Posta un commento

Licence Creative Commons
Ce(tte) œuvre est mise à disposition selon les termes de la Licence Creative Commons Attribution - Pas d’Utilisation Commerciale - Pas de Modification 3.0 non transposé.